Il Gruppo musicale “VERSUD ETNOFOLK” nasce dall’esigenza di portare al panorama musicale testi e musiche inedite che hanno fatto si che il gruppo si contraddistinguesse nella miriade di Cover Band nate nel corso degli anni. Infatti, i VERSUD, amanti delle sfide preferiscono portare avanti molti dei loro testi inediti, le loro musiche nate con loro, nate nella loro sala prove, fatte rifatte, provate e riprovate sempre con grande impegno e dedizione e riproporre in chiave “Versud” canzoni del nostro passato…

Lo spettacolo: Un viaggio tra le danze del Sud Italia alla ricerca di scenari, atmosfere, suggestioni offerte dalla musica tradizionale ed etnica, al ritmo di tamburelli, fisarmoniche, organetti, lira calabrese ecc.

I live sono tutti incentrati su delle tematiche come l’Amore, la Donna, il Riscatto Sociale, lo “ Sciala Cori“. “Quandu l’amuri è majia” è il brano che più di ogni cosa fa capire quanto la tematica dell’amore venga fuori dal loro spettacolo, tematica sulla quale si basano gran parte dei pezzi inediti che ne fanno da cornice. I Versud amano spiegare al pubblico i significati delle loro canzoni, dei pezzi della tradizione del Mezzogiorno d’Italia, senza lasciarlo nell’oblio, ma cercando di fargli vivere quel filo logico, quella magia che li faccia essere parte attiva dei live.

La concezione di fare MUSICA si basa sulla ricerca interiore di chi compone i testi dei nostri brani e sulla ricerca culturale, poiché come diceva il grande, per noi punto di riferimento MIMMO MARTINO “Un popolo senza tradizione, è come un albero senza radici, è destinato a morire”.

Martedì 27 dicembre 2016, Palizzi Marina, ore 21.30

FacebookTwitterWhatsAppGoogle GmailSkypeTelegramGoogle+PinterestTumblrPrint